la parola cresceva

commenti alla Parola della domenica e riflessioni

Auguri!

“La mia porta sarà sempre aperta per lei e per questa nuova rete… Mentre chiedo al Signore di non abbandonarla mai, soprattutto in questo momento difficile, la accompagno con riconoscenza e affetto. Non si dimentichi di pregare per me o, se non prega, le chiedo che mi pensi bene e mi mandi ‘buona onda’. Sinceramente, Francesco”

Riprendo e inoltro questi auguri inviati da Francesco, vescovo di Roma, in una lettera inviata ai fratelli sindaci e sorelle sindache che hanno partecipato nei giorni scorsi ad un incontro di confronto sulle politiche migratorie.

E’ un augurio che parla di porte aperte e di reti da tessere, dice il rispetto per ognuna e ognuno nel suo cammino, parla di riconoscenza e affetto.

Fra le righe dice che la stessa fede trova il suo senso solo se si pone al servizio di un cammino umano. Partecipi di una medesima storia si può vedere nell’altro un volto  accomunato nell’impegno a costruire insieme qualcosa di buono per sè e per gli altri.

Allora buon Natale con un pensiero buono per chi legge e con l’augurio di “buena onda’… ed anche con l’augurio di poter festeggiare in modo semplice con amici! (ac)

 

“Torno presto. Sarò fuori per poco, solo per la mia festa di compleanno”image001.jpg

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: