la parola cresceva

commenti alla Parola della domenica e riflessioni

Dante a veglia – secondo ciclo

Letture per “stare insieme” in un tempo inquieto

Iniziativa promossa da Biblioteca dei domenicani Pistoia e Accademia di Masetto

Dante a veglia è un’idea che nasce da una necessità e da una speranza: dalla necessità di condivisione, che in un tempo inquieto e di distanziamento può costituire un corroborante per le nostre vite separate, e dalla speranza di creare un argine di resistenza alle nostre paure e alla nostra dispersione. Leggere Dante insieme, tornare alla bellezza e alla forza della sua poesia, in modo spontaneo, crediamo che possa essere un’occasione per mettere “in rete” i nostri pensieri, per ritrovarsi nei dintorni di una parola che ci interroga, che ci impegna e che ci impone di guardare avanti con forza. La parola di Dante ci ha consentito di creare una comunità di veglia e di condivisone, di ascolto e di confronto. E con quello stesso spirito gli amici ci hanno chiesto di continuare

Gli incontri si terranno nella modalità a distanza con inizio alle ore 21,10. Per partecipare inviare una mail di richiesta a info@bibliotecadeidomenicani.it e si riceverà prima delle serate il link a cui connettersi.

martedì 2 febbraio Giovanna Frosini Il senso di Dante per la lingua (con l’esempio di Purg XXIII)

martedì 9 febbraio Giovanni Capecchi La selva dei suicidi: immaginario dantesco, echi virgiliani e riprese novecentesche (Inf XIII)

martedì 16 febbraio Giampaolo Francesconi «Di vostra terra sono»: la fama della cortesia e la “miseria” della ricchezza (Inf XVI)

martedì 23 febbraio Cristiano Lorenzi Biondi «Luogo è in Inferno detto Malebolge». Riflessioni strutturali (Inf. XI-XVIII)

martedì 2 marzo Natascia Bianchi Pistoia all’Inferno: Vanni Fucci bestia (Inf XXIV)

martedì 9 marzo Francesco Bargellini “Infimo Inferno”. Poesia del raccapriccio in Inf XXVIII

martedì 16 marzo Stefano Bindi Quando è vanto e vergogna l’esser poeta (Purg II)

martedì 23 marzo Lisa Galligani “Come donna innamorata”? Beatrice fra donna e simbolo in Purg XXX

martedì 30 marzo Alessandro Cortesi “Domenico fu detto…” (Par XII)

martedì 6 aprile Roberta Gentile Dante “laudator temporis acti” (Par XV)

martedì 13 aprile Mario Biagioni Dante ‘poeta concentrico’ e i moderni. Alcune riflessioni su Inf XIII e Par I

Per info e prenotazioni: info@bibliotecadeidomenicani.it o 346.6176464 (lun – mer – ven ore 9.00-13.00) www.bibliotecadeidomenicani.it

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: