la parola cresceva

commenti alla Parola della domenica e riflessioni

IL PRESEPE A SAN DOMENICO – PISTOIA –

Un profilo di città, con i luoghi di vita, della casa, del lavoro, della cura, della scuola, della giustizia, del commercio, della preghiera, dell’incontro…

Materiali di scarto, ripresi e utilizzati per far emergere un messaggio di bellezza e di vita a partire da ciò che sembra non più utile e da buttare …

Architetture con stili diversi segnano il profilo di una città abitata da una pluralità di volti, culture, lingue e religioni…

Un’immagine di migranti di oggi, in fuga e in cammino verso un futuro di speranza e di vita…

Le luci che rompono il buio della violenza e dell’oppressione…

Il presepe ci ricorda che oggi il Signore Gesù si dà ad incontrare in tutti i bambini migranti che vengono rifiutati e respinti con le loro famiglie come Maria e Giuseppe …. perché non c’era posto per loro per accoglierli…

Ci parla del sogno di una città, comunità fatta di incontri e intrecci di diversi cammini, sogni, sofferenze e desideri.

Reca il messaggio di speranza del Natale. Ricorda una nascita che nella notte ha vinto il buio con gesti semplici: la bontà nel volto di un bambino, la solidarietà nelle relazioni, una luce che ha guidato persone diverse, re e pastori.  

Nel tempo buio della pandemia il presepe è invito a rinascere, a scoprire la luce dello stare accanto e dei gesti di solidarietà che ascoltano la sofferenza degli altri.

Il recupero di materiali usati richiama all’urgenza – nel tempo della crisi ambientale – di coltivare un rapporto diverso con le cose, non da consumatori ma da custodi della terra che ci è affidata. I volti di migranti in cerca di dignità e di pace ricordano i milioni di persone che fuggono da guerre e ingiustizie e cercano rifugio: e chiedono a noi di non perdere il senso di umanità in questo tempo.

Il presepe – ideato e realizzato da alcuni amici scout – sarà visitabile nella chiesa di san Domenico nel tempo di Natale 2021 e verrà successivamente collocato nella base AGESCI di Spianessa (Gavinana), luogo di incontro e formazione degli scout pistoiesi, in occasione del centenario dalla fondazione del primo gruppo scout a Pistoia (1922-2022).

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: